Una mappa mondiale con i dipinti più cari secondo i paesi


Il mercato dell’arte è così complesso che ogni mese sembra che una nuova opera batterà il record della più cara al mondo. Per fare il punto della situa e proporre una lettura dell’arte innovativa, il sito How Much consente di visualizzare in un attimo i dipinti venduti all’asta ai prezzi più assurdi.

europe-70ab

Quando è stato scritto quest’articolo, l’opera più cara era Le donne di Algeri, di Picasso, venduto a maggio 2015 per 161 milioni di euro. La spagna è quindi in prima posizione.

Al secondo posto l’Irlanda con i Tre studi di Lucian Freud di Francis Bacon, seguito dalla Norvegia in cui Edvard Munch ha dipinto L’Urlo. Per l’Italia, il dipinto Nudo seduto su un divano di Amedeo Modigliani vale 62 milioni e si classifica in 8° posizione.

north-america1-a109

Negli Stati Uniti, Andy Warhol è in prima posizione con la sua serigrafia del 1963, Silver Car Crash (Double Disaster), e il Messico è rappresentato da Trovador di Rufino Tamayo.

south-america1-7279

In Sud America, il Cile è la nazione detentrice del dipinto più caro: La révolte des contraires, di Roberto Matta, venduto per 4,5 milioni di euro. Il Brasile è in seconda posizione con il quadro astratto di Lygia Clark intitolato Contra Relevo (Objeto N.7), seguito dalla Colombia con I musicisti di Botero.

rusia-asia1-9bb1

La Russia è al primo posto in Asia con Composizione suprematista di Kasimir Malevitch, venduto per 47 milioni di euro. Viene poi la Cina in cui il dipinto di Zhang Daqian è stato comprato per 7.2 milioni di euro.

Gli autori della mappa non si sono serviti delle informazioni di tutti i paesi (per esempio non ci sono dipinti in Africa), ma si sono basati sulle aste pubbliche.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!