Un paziente brasiliano suona la chitarra mentre si fa rimuovere un tumore al cervello


Anthony Kulkamp Dias ha dovuto subire un intervento per rimuovere un tumore al cervello, ma tutto questo non l’ha allontanato dalla sua passione per la chitarra. Il brasiliano di 33 anni è stato autorizzato dal team operatorio dell’ospedale Our Lady of Conception di Tubarão, in Brasile, a suonare il suo strumento per rimanere sveglio durante l’intervento, aiutando così i medici a mappare meglio la sua attività cerebrale e ridurre il rischio di danni. Dias ha suonato i Beatles, brani country brasiliani e un pezzo per suo figlio. Niente Gigi D’alessio.