Tomami Burger: una catena di fast food giapponese serve un hamburger di pomodoro


Mos Burger, l’azienda giapponese operante nel settore della ristorazione rapida aka fast food, ha fatto un mega buzz su Internet presentando questa settimana il Tomami Burger.

fwx-tomato-burgers

Quando si tratta di burgers ci scopriamo sorprendentemente conservatori: siamo del parere per cui tra le due fette di pane del panino più famoso d’America dovrebbero entrare solo ingredienti che ne fanno originariamente parte, niente robe esotiche, avocado, o rivisitazioni  gourmet da gastrofighetti. La stessa cosa vale ovviamente anche per il pane, certo in Italia è difficile trovare la pagnotta (the bun) perfetta, i supermercati non offrono molto e le panetterie specializzate sono poche, le migliori burger buns di solito sono quelle preparate direttamente dagli chef dei burger bar che sanno fare il loro mestiere.

fwx-tomato-burgers2

Questi giapponesi però, sono davvero andati oltre: il Tomami Burger è un panino a cui hanno sostituito il pane con un pomodoro. Via il pane, prendete un pomodoro intero, tagliatelo a metà e infilateci dentro il vostro ripieno. Questa l’idea della catena, che secondo quanto afferma il Wall Street Journal ha messo a disposizione il Tomami in edizione limitata, lo si può acquistare solo in uno dei ristoranti Mos Burger, quello di Osaki, a Shinagawa, solo tra le 14.00 e le 17.00. Come se non bastasse, per dare un tocco d’esclusività in più, ne sono disponibili solo 15 ogni giorno. Difficilmente quindi riuscirete a provare il Tomami, ma se siete curiosi potete sempre farvelo in casa, non è così difficile.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!