Tinder In: le foto profilo di Tinder e di LinkedIn di una stessa persona messe a confronto


Dries Depoorter, un artista belga di 24 anni, ha raccolto delle foto profilo di persone incontrate su Tinder che ha poi ritrovato su LinkedIn. Le differenze tra le due sono notevoli: se una è indirizzata al vostro futuro datore di lavoro, l’altra mira ad accalappiare potenziali partner (se proprio vogliamo fare i romantici) o sbombate dell’ultimo minuto (per essere gentili).

Tinderin_-BLURRED-02

Le foto profilo sono la vostra vetrina virtuale e ovviamente si mostrano i diversi lati di noi stessi in base al social in cui ci si trova. La foto al mare con i gioielli in bella vista non sarebbe consona su una rete in cui si cerca lavoro. Potrebbe aiutare eh, anzi, sarebbe da farci un esperimento a riguardo, ma questa cosa la vedremo in separata sede, giusto per non andare fuori tema.

Tinderin_-BLURRED-04

Adescamento di capi viscidi a parte, il lavoro di Depoorter consiste nel paragonare le due realtà parallele: “Già da un po’ di tempo avevo in mente di evidenziare le differenze tra i social networks, di giocare sugli opposti” racconta l’artista: “Girando su Tinder mi sono reso conto che bisognava utilizzare queste due piattaforme”. D’altronde, a chi non è mai capitato di chiedersi come fosse la vita di certe persone al di fuori del lavoro? Certo, se vedi un bibliotecario non ti aspetti che vada ai rave a drogarsi, ma se vedi un uomo o una donna in divisa o in giacca e cravatta, la curiosità un po’ sale.

Tinderin_-BLURRED-01

Così è nata la serie Tinder In, progetto che mette a confronto le due foto profilo di una stessa persona. Partendo dal proprio profilo Tinder e utilizzando i dati a disposizione, come per esempio l’account Instagram, l’artista è riuscito a risalire all’account Linkedin. “Sul web come nella vita reale noi tutti giochiamo un ruolo specifico. Non siamo gli stessi a lavoro, a casa o con gli amici, quindi mettendo queste foto l’una accanto all’altra diamo un’idea precisa di quello che siamo realmente. Eccomi al lavoro, qui invece sono in un locale”. Quando ci sono queste iniziative, è sempre una gioia non ritrovarci su la propria foto.

Tinderin_-BLURRED-03

Dries-Depoorter-Tinderin-07-1024x782

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!