Tacos di spaghetti ripieni di polpette, la nuova americanata


Spesso e volentieri, gli americani in cucina fanno delle gran porcate. Kyle Marcoux, l’utente che sta dietro al canale YouTube The Vulgar Chef è esattamente uno di quegli americani. Oltre il food porn, oltre ogni immaginazione, Kyle combina cibi di ogni genere in forme e cotture di ogni genere. Oggi si parla di “Spaghetti and meatball tacos”. Già il nome è un programma.

Ecco la ricetta:

Procuratevi dei noodles, possibilmente quelli liofilizzati che vanno fatti rinvenire in acqua calda (il segreto delle ricette di merda è usare ingredienti di merda). “Cuoceteli e poi sistemateli su un piatto. Buttateci sopra un uovo crudo, sarà il collante che terrà insieme la matassa di noodles. Mischiate un po’ (possibilmente con le mani sporche, ma questo va a piacere, un po’ come il pepe) e spiattellate bene sul piatto. Cuocete in forno ad una temperatura a caso per un po’ di minuti, diciamo tra i 5 e i 30. Sfornate e ricavate delle forme rotonde incidendo il vostro big noodle con strumenti di precisione tipo le tazze. Procuratevi un supporto per tenere i noodle divenuti ormai tacos in posizione da infarcitura, dopodiché farcite. Sugo, polpette e parmigiano finto. GNAM

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!