Le superstizioni sul cibo più assurde al mondo


Il mondo è decisamente pieno di cose bizzarre, ma quando si parla di cibo esistono alcune usanze davvero incredibili. Girovagando su Internet ci siamo imbattuti in Quisine, il magazine dedicato al mondo del gusto, che ha recentemente pubblicato un articolo molto interessante: si tratta delle usanze che caratterizzano i popoli nelle loro abitudini a tavola. In Italia abbiamo mille e una credenze legate a tanti ingredienti: sale, peperoncino, lenticchie… chi più ne ha più ne metta. Ma come reagireste se vi dicessimo che anche all’estero abbinare la buona e la cattiva sorte al cibo non è per niente inusuale? Ecco una speciale top 5 delle più strane superstizioni legate al cibo da tutto il mondo

I riti propiziatori degli studenti in Vietnam e Giappone

Provate a offrire una banana a uno studente vietnamita prima di un importante esame. Sicuramente declinerà la vostra proposta. La banana essendo un frutto scivoloso viene associato al verbo “scivolare” che è lo stesso usato per dire “fallire”. Per questo motivo in Vietnam se si vuole evitare di non passare un esame conviene non mangiare banane. Sempre in Asia, ma in Giappone, gli studenti la sera prima di un esame mangiano come rito propiziatorio il Katsudon, un piatto ricco di proteine a base di riso, uova e carne.

Minions-Banana-2015

Il chewing-gum ha poteri magici in Turchia

Non siamo riusciti a risalire alle origini di questa credenza ma in Turchia si crede che mangiare un chewing-gum dopo la mezzanotte possa far tramutare in zombie. Turisti avvisati! Quando visiterete Istanbul tenetelo a mente prima di chiedere i offrire una gomma da masticare a un turco di passaggio.

zom1

I dodici acini dei desideri in Spagna

In Spagna e nei paesi sudamericani è molto comune il rito di mangiare dodici acini di uva al ritmo dei dodici rintocchi che precedono la mezzanotte dell’anno nuovo. Mangiando ogni chicco “a tempo” potrete esprimere dodici desideri, che si realizzeranno nell’anno seguente.

uva

Come usare le bacchette cinesi

Tra i molti riti che coinvolgono l’uso delle bacchette in Cina ve ne citeremo solo due: a fine pasto non incrociatele mai (formando una “x” verticale) e durante il pasto non piantatele mai per verticale nella ciotola o nel piatto pieno di riso. Entrambi questi gesti sono malauguranti e richiamano la morte. E’ bene sapere che un altro gesto malaugurante in Cina è tagliare uno spaghetto: questo infatti, con la sua lunghezza, simboleggia la vita e il suo corso e tagliarlo è visto come gesto di sventura.

JackieChan-eats

Il sale dell’amore in Russia

Nel mondo e non solo in Italia rovesciare del sale è visto come gesto malaugurante. In Russia invece il sale è associato all’amore. Infatti salare troppo un piatto significa che una donna è innamorata. Fino a qualche anno fa in Russia era tradizione per le neo sposine salare il piatto del suocero durante un pasto: per dimostrare il loro amore mettevano più sale del dovuto nel piatto.

wedding

Per leggere nel dettaglio tutte le superstizioni sul cibo dal mondo, date un’occhiata all’articolo originale di Quisine, il magazine dedicato al mondo del gusto curato da Quandoo.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!