Richard Kiel è morto, era lo squalo in James Bond


Forse non conoscevate il suo nome, ma sicuramente avete presente il personaggio che lo ha reso famoso se non addirittura un mito nella cultura pop. L’attore Richard Kiel, il cattivo dai denti d’acciao in alcuni James Bond, è morto in California all’età di 74 anni.

Kiel, un colosso di 2,18m ha iniziato la sua carriera negli anni ‘60 con la serie “Ai Confini della Realtà” e ha raggiunto la fama soprattutto con “Selvaggio West”. Per la generazione degli anni ‘70, fu il temibile Squalo in “La spia che mi amava” (1977) e “Moonraker – Operazione spazio” (1979).


4485448_6_a414_richard-kiel-avec-roger-moore-en-2007_20368bc2006bc113562ba117e29d3287

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!