Okcomrade: l’okCupid riservato ai comunisti


Stanchi dei siti d’incontri che vi propongono soltanto profili non compatibili con i vostri gusti? Oggi questo mercato si sviluppa attorno a siti sempre più specializzati. Dal 4 maggio, i comunisti hanno diritto ad una spazio intimo per scambiare effusioni sui testi migliori di Marx e sedursi vicendevolmente analizzando il successo del modello Nord-Coreano.

okcomrade

Di fronte a tutti i siti  “borghesi”, Okcomrade propone un’alternativa ai socialisti, comunisti e altri anarchici per connettersi sentimentalmente mantenendo lo spirito rivoluzionario.

Su OkComrade, siete sicuri di non parlare con razzisti, omofobi o transfobi (hello Russia). Un bel progetto che presenta, purtroppo, un inconveniente: si tratta soltanto di una pagina Facebook dove potete postare una foto accompagnata da un testo di presentazione. Sicuramente i creatori non hanno desiderato ricercare un business angel israeliano per investire e sviluppare un vero sito.

Di qui https://www.facebook.com/OKComrade

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!