Obama e il suo interprete incazzato fanno un incredibile discorso


Sabato 25 aprile 2015, durante la tradizionale cena annuale dell’associazione per i corrispondenti della Casa Bianca che si svolge a Washington, il presidente Barack Obama ha fatto ridere tutti gli invitati con un discorso in cui non ha risparmiato nessuno. Al termine di questi speech è tradizione che sia presentato uno sketch umoristico: stavolta Obama è stato aiutato da Luther, il suo interprete incazzato (anger translator), che dovrebbe aiutarlo a farsi capire meglio dal pubblico durante un discorso sul clima.

Barack Obama sembra essersi divertito parecchio e ne ha approfittato per prendere in giro Hillary Clinton, sua potenziale succeditrice. Il suo interprete l’ha paragonata a Khaleesi, della serie televisiva Game of Thrones. Luther è in realtà Keegan-Michael Key (Key & Peele su Comedy Central).

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!