Non avete capito niente di Fight Club


Fight Club, il film culto tratto dal romanzo di Chuck Palahniuk e diretto da David Fincher, fa ancora parlare di sé a più di dieci anni dalla sua uscita sul grande schermo. A scatenare gli interrogativi è stato il sito JackDurden.com, che attraverso un’attenta e dettagliata analisi supportata da prove fotografiche stravolge quello che fino ad oggi avevamo creduto fosse il senso del film. Dopo che Palahniuk ha segnalato tutto sul suo account twitter in aggiunta al commento “Have fun”, il sito è andato letteralmente in tilt.

Stando alla nuova analisi, ci era sfuggito qualcosa: non solo Tyler Durden, magistralmente interpretato da Brad Pitt e i suoi muscolacci, ma anche Marla Singer, interpretata da Helena Bonham Carter, sarebbe frutto dell’immaginazione del protagonista Jack (Edward Norton).

chrisA sostenere la tesi ci sono prove, più che altro dettagli,  che però non possiamo ignorare, tra questi i più significativi:

  • Uno dei più ovvi indizi offertici da Fincher secondo cui sia Marla che Tyler sarebbero frutto dell’immaginazione di Jack è il fatto che in alcune scene (tra cui quella che si trova al minuto 50 e 40 secondi) nessuno dei due viene riflesso nello specchio.

  • Sin da principio della loro comparsa, Marla e Tyler sono vestiti in modo pressoché identico, con quel cappotto di pelliccia, gli occhiali da sole e gli stessi anelli.

  • Alla fine della pellicola Marla e Jack diventano uno il riflesso dell’altra.

  • Jack incontra Marla al gruppo di sostegno per uomini sopravvissuti al cancro testicolare, ennesima prova del fatto che la donna è proiezione femminilizzata dello stesso protagonista.

Per i patiti del film, altri dettagli li trovate direttamente sul sito.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!