Leonardo DiCaprio vuole intepretare Putin al cinema


In un’intervista per il giornale Welt am Sonntag, la star di Hollywood ha parlato del suo incontro con Vladimir Putin, del suo fascino per la Russia e del suo progetto di film che tratta dello scandalo ecologico causato dal gigante Volkswagen.

L’attore americano ha infatti dichiarato che sarebbe “molto molto molto interessante interpretare il presidente russo”. Ma torniamo indietro di qualche anno. Leonardo DiCaprio e Vladimir Putin si erano incontrati di persona durante un summit per raccogliere fondi che sarebbero stati devoluti alla protezione delle tigri siberiane. Allora parlarono di felini, non di politica, però la star ha confidato di essere stato così tanto affascinato dalla Russia e dalla sua storia da voler interpretare anche personaggi come Lenin o Rasputin: “La storia della Russia ha un non so che di Shakespeariano che è estremamente intrigante per un attore”.

Probabilmente Daniel Craig sarebbe più adatto alla parte, ma in fatto di interpretazione DiCaprio è spanne avanti. Basta guardare The Revenant, l’ultimo film in cui ha recitato, per notare le sue capacità nel calarsi nella parte, per non parlare dei suoi vecchi ruoli come Jordan Belfort, Frank in Revolutionary Road, Howard Hughes in The Aviator o Jim Carroll per Ritorno dal Nulla, e si potrebbe andare avanti ancora…

Inoltre, Leonardo DiCaprio, che è sempre stato impegnato nell’ecologia e nella lotta contro il riscaldamento globale, ha anche aggiunto di essere interessato allo scandalo che ha interessato il costruttore tedesco Volkswagen. Alla ricerca dell’Oscar? DiCaprio è avanti anche in questo: #hedoesn’tgiveashit (almeno sembra).

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!