Le pubblicità copiate scoperte da Joe La Pompe


Da quando é entrata nel mondo della pubblicità, Joe La Pompe non è come tutte le altre agenzie. Ha deciso di denunciare i copioni, quelli senza immaginazione, per infastidire e criticare. Ma i creativi non hanno ben capito questo comportamento ed hanno deciso di rigirare la frittata, adesso spiegano perché in pubblicità spesso si ripetono le idee.

Primo motivo: tante persone hanno le stesse idee allo stesso momento, ovunque nel mondo. Questa mancanza di diversità si spiega con la pigrizia intellettuale, scarsità d’informazioni sulle idee già esplorate e mancanza di tempo per colpa di deadlines molto strette.

Secondo motivo: i premi assegnati durante i festival incoraggiano all’uniformazione delle creazioni.

Terzo motivo: l’età media di un’agenzia causa una mancanza di cultura creativa.

Da anni, il blog di Joe La Pompe denuncia i copyact della pubblicità e punta il dito su concetti simili quando non completamente identici. Un personaggio anonimo che i pubblicisti temono e ammirano. Per tutti gli appassionati di creazione, le sue migliori scoperte sono illustrate in numerosi libri disponibili su Amazon.

Ecco una nostra selezione delle migliori pubblicità scopiazzate spotted by Joe La Pompe.

ORIGINALE

Gevalia (KraftFoods) – 1996 - Y&Rubicam (Sweden)

Gevalia (KraftFoods) – 1996 – Y&Rubicam (Sweden)

MENO ORIGINALE

« The Americans » – 01/2013 - Lead Dog, L.A (USA)

« The Americans » – 01/2013 – Lead Dog, L.A (USA)

ANCORA MENO ORIGINALE

Europe Assistance Milan – 10/2013 - M&C Saatchi Milano

Europe Assistance Milan – 10/2013 – M&C Saatchi Milano

seat_vw
Capture d’écran 2014-11-25 à 13.05.31Capture d’écran 2014-11-25 à 13.06.00

ORIGINALE

COPYCAT


Capture d’écran 2014-11-25 à 13.08.11

ORIGINALE

COPYCAT


10703584_10152329305947374_8440101208358642773_n
1526952_10151865136987374_558587983_n

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!