Le nostre abitudini ci uccideranno


Ispirato agli stereotipi che raffigurano le nostre abitudini quotidiane, questo progetto mira a far riflettere sulla condizione attuale della società. Certe usanze che oggi sembrano del tutto scontate sono in continuo cambiamento e influenzano il nostro modo di relazionarci.

Ma la grande questione è: questi comportamenti sono un progresso o un regresso per la nostra umanità? Sono forse una degenerazione del nostro capitale umano e delle nostre relazioni? Le persone usano continuamente i propri smartphones, scattano selfies ogni secondo, si incantano sul loro iPad in treno, mangiano al fast food, giocano ai videogiochi e non dimenticano mai di controllare il proprio profilo Facebook prima di andare a letto.

Dai Lyn Power realizza una constatazione spaventosa della nostra consapevolezza/inconsapevolezza (spesso il confine è labile) di sprecare quello che ci resta di umano.

Da vedere anche: “Dai Lyn Power – La nostra generazione tra 50 anni”.

 

fastfood

internet

morgens

selfi

ubahn

zocken

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!