Lauryn Hill riprende Nina Simone: brividi garantiti


Il prossimo 26 giugno, Netflix dovrebbe rilasciare un documentario sulla vita e l’opera complessiva di Nina Simone, la grandissima cantante soul morta nel 2003. Quel che ancora non sapevamo e ci ha molto sorpresi è che il film conterrà delle chicche uniche, come quella di una Lauryn Hill che riprende “Feeling Good”. Fan assoluta della grande Nina, Lauryn Hill sarà presente a più riprese nella colonna sonora del documentario. Un connubio perfetto che garantisce un sacco di emozioni.

Tracklist

  • 1. Lisa Simone – “Nobody’s Fault but Mine (Intro)”
  • 2. Ms. Lauryn Hill – “Feeling Good”
  • 3. Ms. Lauryn Hill – “I’ve Got Life” – Ms. Lauryn Hill
  • 4. Ms. Lauryn Hill – “Ne Me Quitte Pas” – Ms. Lauryn Hill
  • 5. Jazmine Sullivan “Baltimore”
  • 6. Grace – “Love Me or Leave Me”
  • 7. Usher – “My Baby Just Cares For Me”
  • 8. Mary J. Blige – “Don’t Let Me Be Misunderstood”
  • 9. Gregory Porter – “Sinnerman”
  • 10. Common & Lalah Hathaway – “YG&B”
  • 11. Alice Smith – “I Put A Spell On You”
  • 12. Lisa Simone – “I Want A Little Sugar In My Bowl”
  • 13. Ms. Lauryn Hill – “Black Is The Color Of My True Love’s Hair”
  • 14. Ms. Lauryn Hill – “Wild Is The Wind”
  • 15. Ms. Lauryn Hill – “African Mailman”
  • 16. Nina Simone – “I Wish I Knew How It Would Feel To Be Free”

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!