La dura realtà economica sul lavoro di modelli


Selezionati dalle agenzie di moda, gli uomini che vogliono svolgere la professione di modelli  non se la passano troppo bene dal punto di vista economico. Tra apparizioni agli eventi di moda più cool al mondo e campioni di vestiti in regalo da parte dei brand, sembra che la loro sia una gran vita…ma la verità è un’altra. Bisogna tener presente anche i mancati rimborsi per le folli spese di vita a New York (tappa fondamentale per questo mestiere) senza contare tutte le prestazioni occasionali non retribuite. Le agenzie di moda sanno bene tutto ciò, ma approfittano dell’ignoranza dei più giovani. Il sito americano Fusion ha recentemente pubblicato su YouTube un documentario: UnGlamourous, realizzato da Pedro Andade, anch’egli modello. Ora avete l’occasione di scoprire il dietro le quinte di questo settore spesso troppo idealizzato.

feature1

Nel documentario seguiamo il percorso di Cameron, dai suoi inizi nella moda fino alla copertina per l’edizione italiana di Vogue. Uno come tanti altri, che ha lavorato per brand più che noti come Calvin Klein, Tommy Hilfiger e Hugo Boss, vivendo in appartamenti grandi quanto dei box per automobili e accumulando debiti per migliaia di dollari.

feature3

Veniamo quindi a sapere la dura realtà di questo mestiere che sembra perfetto, quando è visto da fuori. A quanto pare, se non volete rischiare di perdere tutti i vostri risparmi vi converrà farvi conoscere su Instagram prima di intraprendere la carriera di modelli.

Part 1: Meet Cameron

Part 2: Moving to New York

Part 3: Cover boy

Part 4 – The Catwalk

Part 5 – Making a carreer

Part 6 – The future

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!