Kanye West conferma la sua candidatura alla presidenza degli Stati Uniti


Ok, se gli rimaneva ancora qualche possibilità, adesso abbiamo avuto la conferma definitiva: Kanye West è un pazzo megalomane. Dopo il primo annuncio in diretta mondiale durante gli MTV Music Awards a fine agosto (per cui è stato largamente preso per il culo), Kanye ha recentemente confermato in un’intervista per Vanity Fair quanto detto un mese fa. Alla domanda della giornalista: “Pensi tutt’ora di candidarti alla presidenza degli Stati Uniti d’America nel 2020?”, Kanye ha risposto tranquillo: “Sì, assolutamente”.

Kanye ha poi svelato anche qualcuna della sue intenzioni: “Quando sarò in corsa per la presidenza, a differenza di come fanno gli altri candidati io non sarò contro qualcuno, preferisco sentirmi come se lavorassi con qualcuno”.

kanye-west-president-810x492

“Dopo aver sentito parlare Carson ho provato a raggiungerlo telefonicamente per tre settimane. Penso sia l’uomo più brillante che abbia mai conosciuto e credo che oggi chiunque si presenti debba avere qualcosa da dare agli altri. Quest’idea di separazione, di combattimento fra gladiatori… questo distoglie l’attenzione dal fatto che il mondo ha bisogno d’aiuto, che le persone influenti sfruttino la loro posizione di rilievo per provare ad unire le forze”.

Belle parole Kanye. Nonostante ciò, ci dispiace ma continuiamo a dubitare del fatto che il Sig. West abbia realmente presente cosa significhi ricoprire il ruolo di presidente degli Stati Uniti, anche perché probabilmente non ha mai realmente pensato di candidarsi. Solo una gran trovata pubblicitaria.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!