Intonal: la Svezia è nuovo Eden della musica Avant


Avete voglia di cambiare aria?  Non vi piace il caldo primaverile e rimpiangete il cappotto pesante? Il Temporary Shop di Ikea in via Vigevano vi ha fatto venire voglia di fare un viaggio in Svezia? Questo è il momento perfetto per farlo: dal 24 al 26 di Aprile a Malmö si terrà l’Intonal Festival.

DurianBrothers_INTONAL_2_Photo_Stephan_Machac

L’idea di Inkonst – centro artistico da cui è stata ideata ed organizzata la manifestazione – è quella di fondere le anime di due giganti avant, il CTM di Berlino e l’Unsound di Cracovia. La line-up proposta è davvero unica e comprende artisti del calibro di Pole, l’artista di casa Raster Noton, Frank Bretschneider, Hypnobeat (aka James Dean Brown ed Helena Hauff), il fonico di mastering della Dubplates & Mastering di Berlino, Rashad Becker, il duo per metà italiano, Lumisokea, uno dei nomi più interessanti del roster Mego e dell’anno appena trascorso, Klara Lewis, e il recente acquisto Tri Angle, Lotic.

Ephemera_Intonal

Un evento realizzato grazie alla collaborazione di alcune grandi istituzioni quali l’EMS (Elektronmusikstudion) di Stoccolma e l’Inter Arts Center che ospiterà, al di là delle esibizioni, strutture come Ephemera, l’installazione simbolo di Unsound 2014: un’esperienza sinestetica in cui suoni, realizzati da Kode9, Tim Hecker e Ben Frost, vengono reinterpretati in profumi dal compositore di fragranze tedesco Geza Schoen.

Un prezzo del biglietto davvero conveniente, una location suggestiva e una proposta artistica d’indiscutibile qualità, fanno di Intonal il nuovo eden della musica d’avanguardia, e noi non possiamo fare altro che consigliarvelo.

Per conoscere più informazioni riguardo all’evento e la line-up completa clicca qui.

 

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!