Incubi di bambini materializzati in fotografie


Avete mai sognato di essere sepolti vivi sotto la sabbia di Ostia? Nel 1960 un bambino ha fatto questo brutto sogno e il fotografo Arthur Tress ha materializzato il suo incubo nella vera vita per poi fotografarlo. A partire dalla fine degli anni ’60 fino ad oggi, l’artista ha realizzato tantissimi lavori simili con la volontà di mettere in scena quello che potrebbe essere creato dal nostro subconscio.

Tress ha parlato con i bambini dei loro sogni, spesso caratterizzati da cadute, mostri e situazioni terrificanti, per poi riprodurne fedelmente lo scenario e fotografarlo. Talvolta le immagini che ha catturato sono davvero surreali e trasformano New York City in un incubo fantastico e meravigliosamente apocalittico.

jux-arthur-tress-1 jux-arthur-tress-2 jux-arthur-tress-3 jux-arthur-tress-4 jux-arthur-tress-5 jux-arthur-tress-6 jux-arthur-tress-7 jux-arthur-tress-8 jux-arthur-tress-9 jux-arthur-tress-10

Articolo presentato da Heetch
A Milano, dalle 20 alle 6, Heetch ti trova un driver. La soluzione più economica per ritornare dalle tue serate! SCARICA L'APP

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!


Newsletter

Il meglio di Darlin nella tua mailbox. 0% SPAM.

Chi siamo?

Darlin Magazine è un media online dedicato alla cultura pop. Tramite articoli quotidiani avvolti in uno stile unico in linea con le tendenze urbane e digitali, Darlin ha creato una community esigente nei contenuti proposti.