Il primo reality show per DJ arriva negli States


Doveva succedere un giorno, dopo i concorsi di canto, di cucina e di musica gli Stati Uniti hanno creato un concetto molto angosciante: il concorso di DJ. Bisogna riconoscere che oggi tante persone si tirano arie da DJ dopo aver passato due canzoni su Spotify.

L’idea è di Simon Cowell, l’Alessandro Cattelan inglese, famoso per essere andato oltre oceano per arricchirsi con il suo business e il suo genio televisivo. Quelli che lo conoscono l’hanno per forza già visto nella giuria di Britain’s Got Talent o X-Factor.

il-primo-reality-show-per-dj-arriva-negli-states

Surfando sull’onda dell’EDM negli Stati Uniti, ha lanciato un nuovo concetto intitolato Ultimate DJ il cui scopo è di trovare il “miglior” DJ. Sarà co-prodotto dalle società Cowell, Syco Entertainment, nonchè T-Mobile e SFX Entertainment. L’obbiettivo è molto semplice: portare la cultura elettronica al grande pubblico.

In un primo momento i telespettatori potranno selezionare i partecipanti votando per i loro DJs preferiti su Internet e poi durante il live show. L’idea, già proposta due anni fa, aveva suscitato critiche da parte di artisti del settore. Vero, come giudicare la qualità di un DJ.

Eccone uno bravo in Britain’s Got Talent

[vod]/folder-13819/mp4-322/il-primo-reality-show-per-dj-arriva-negli-states.mp4[/vod]

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!