Il primo porno girato nello spazio


Questi due attori porno spiegano di aver già sperimentato il sesso in tutte le sue forme e in tutte le parti del mondo, ma non si accontentano: vogliono andare oltre e girare un porno a gravità zero. L’unico problema è che per realizzare questo progetto hanno bisogno di 3,4 milioni di dollari.

Sul sito IndieGogo, possiamo trovare migliaia di progetti da finanziare, nel settore della tecnologia, della salute, della musica o del cinema. Il giornale The Independent ne ha trovato uno molto particolare, Pornhub ha lanciato una campagna crowdfunding per realizzare un film porno nello spazio. In un video pubblicato su IndieGogo, i due attori principali, Eva Lovia e Johnny Sins, spiegano che vogliono entrare nella storia (e non solo) con un film girato nello spazio.

“Come sarà un orgasmo a gravita zero e cosa succede quando facciamo l’amore nello spazio? Sono sicura che vi piacerebbe saperlo”, spiega Eva Lovia.

Per verificarlo, Pornhub ha bisogno di 3.4 milioni di dollari. Il 60% della somma ricoprirà solo le spese del viaggio, il resto servirà per la produzione, le assicurazioni, gli stipendi, ecc.. Il programma spaziale chiamato Sexploration dovrebbe essere lanciato nel 2016, dopo un periodo di allenamento di sei mesi per il team del film.

Come funziona per le campagne crowdfunding, più sponsorizzate e più riceverete indietro. Offrendo la modica cifra di 150.000 dollari riceverete i vestiti degli astronauti del sesso nonché il loro intimo. Non è la prima volta che un brand dell’industria porno si lancia in una campagna marketing del genere, Pornhub proponeva già tempo fa di piantare un albero ogni 100 video visti. Hanno capito tutto dell’Internet.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!