Il cliente di un negozio di dischi dà un passaggio ai Public Enemy fino al loro concerto


Public Enemy questo sabato doveva aprire alla Shieffield Arena prima di The Prodigy. Per il leggendario gruppo hip hop è stato quasi un miracolo arrivare al concerto in orario, visto che il taxi che doveva portarli sul posto se n’è andato senza di loro. Fortunatamente per Chuck D e i suoi amici, un fotografo del posto, Kevin Wells, ha salvato la serata. Presente nel negozio di dischi dove il gruppo firmava alcuni CD, l’uomo di 50 anni ha subito proposto di portarli alla Sheffield Arena, dove erano attesi 45 minuti dopo.

Era totalmente surreale”, ha confidato Wells al Guardian. “Siamo andati insieme fino alla macchina – Flavor Flav, Chuck D e due amici – e sono saliti come se niente fosse. Sono di Sheffield quindi conosco perfettamente tutte le strade, non ero stressato. Sapevo che saremmo arrivati in tempo”. Wells ha affermato che si sono divertiti un sacco a fare i pazzi in macchina, come dei vecchi amici, soprattutto quando è partita ‘Bohemian Rhapsody’ dei Queen.