I figli dei cartelli della droga fanno la bella vita


Non possiamo proprio affermare il contrario, i drug lords, così chiamati, sono delle persone poco raccomandabili. Tralasciando il fatto che uccidono un sacco di persone, mettono anche a disposizione nel mondo tonnellate di droga. Inoltre vivono in zone poverissime e contribuiscono pochissimo all’economia regionale (RIP Pablo Escobar). Però c’è anche da dire che non si privano proprio di niente, come dimostrano queste foto caricate su Instagram dai figli degli spacciatori appartenenti ai cartelli.

L’account potrebbe essere legato al cartello di Sinaloa, l’organizzazione gestita dal buon El Chapo, recentemente evaso di prigione. L’account è stato rimosso poco dopo. I criminali avranno pensato che forse era meglio un po’ di cautela.

1024x1024-22

1024x1024-21

1024x1024-20

1024x1024-19

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!