Guarda il commovente discorso di addio di Barack Obama


E’ stato l’onore della mia vita servirvi, ma non mi fermerò qui. Sarò al vostro fianco, da cittadino“. Barack Obama nella serata più intensa e più difficile della sua vita ritrova il carisma e il vigore di otto anni prima: “Yes We Can”. Ripete quella frase sommerso dal boato della sua folla, più di ventimila venuti al McCormick Place, lo stesso centro congressi dove celebrò la sua vittoria su Mitt Romney nel novembre 2012.

A quasi dieci anni dal freddissimo 10 febbraio del 2007 in cui annunciò per la prima volta la sua candidatura alla presidenza degli Stati Uniti, Barack Obama martedì 10 gennaio – in Italia era la notte tra martedì 10 e mercoledì 11 – ha pronunciato il suo discorso di saluto da presidente degli Stati Uniti; il 20 gennaio, infatti, si insedierà ufficialmente alla Casa Bianca il suo successore, Donald J. Trump, che ha vinto le elezioni dello scorso 8 novembre.

Le standing ovation non si contano. Le lacrime in platea e in tribuna scendono copiose. Anche Obama piu’ volte appare decisamente commosso. Come quando viene scandito in coro ‘four more years”, altri quattro anni. Potete ritrovare qui di seguito il discorso integrale:

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!

Advertisement