Giovani in estasi fotografati ad un concerto dei Rolling Stones del 1978


Il 17 giugno del 1978, due studenti della Malverne High School di Long Island hanno proposto un patto a Joseph Szabo, loro professore d’arte e fotografo newyorkese: portarli fino al Philadelphia’s JFK Stadium e in cambio ricevere la possibilità di assistere per la prima volta ad un concerto rock, una performance dei Rolling Stone davanti ad un pubblico di 90.000 giovani. Rolling Stones Fans, rilasciato questo mese, è il nome dell’album fotografico relativo all’evento.

Szabo racconta come il processo di creazione di immagini sia stato collaborativo, nato da istanti condivisi tra lui e i suoi soggetti. Invece di dimostrarsi schivi e riservati, i giovani adulti hanno dato la possibilità di essere guardati, e le loro esperienze documentate. Alla fine, dice il fotografo, “si sono sentiti riconosciuti per qualcosa che pochi adulti ritenevano serio o degno di attenzione”.

Alla domanda se un evento del genere potrebbe mai ripetersi, il fotografo risponde che “purtroppo questo genere di cose arriva una sola volta nella vita, ma in qualche modo questo è un bene. Dobbiamo essere grati di esserci stati“, conclude.

Joseph_Szabo_01

Joseph_Szabo_14

Joseph_Szabo_13

Joseph_Szabo_12

Joseph_Szabo_11

Joseph_Szabo_10

Joseph_Szabo_09

Joseph_Szabo_08

Joseph_Szabo_07

Joseph_Szabo_06

Joseph_Szabo_05

Joseph_Szabo_04

Joseph_Szabo_03

Articolo presentato da Heetch
A Milano, dalle 20 alle 6, Heetch ti trova un driver. La soluzione più economica per ritornare dalle tue serate! Quanto costa? Qualche esempio:
  • Colonne - Loreto - 9€
  • Sempione - Bocconi - 8€
  • Corso Como - Porta Genova - 11€
  • 5€ di credito con il promocode DARLIN!
SCARICA L'APP E RICHIEDI IL TUO PRIMO PASSAGGIO QUESTO WEEKEND!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!


Newsletter

Il meglio di Darlin nella tua mailbox. 0% SPAM.

Chi siamo?

Darlin Magazine è un media online dedicato alla cultura pop. Tramite articoli quotidiani avvolti in uno stile unico in linea con le tendenze urbane e digitali, Darlin ha creato una community esigente nei contenuti proposti.