#GIFMEFIVE 5: la recap della settimana a suon di gif


Eccoci qua, è lunedì mattina e la vita sembra fare schifo come al solito. Per fortuna tutto questo finirà già mercoledì e potremmo così tornare ai nostri obblighi alcolici con la scusa di vari pranzi e cene di Natale come aiutino per supportare/sopportare parenti, amici e colleghi.
Ecco un piccolo recap di quello che è successo settimana scorsa che ha finalmente visto l’uscita di Star Wars (io non l’ho ancora visto ma gli spoiler già si sprecano), uno Sgarbi in fin di vita e un José Mourinho buttato giù dal trono in stile Zamparini.

Putin appoggia la presidenza di Donald Trump

nuova mossa del nostro Zio Vlad preferito che ha definito Trump un “talentuoso protagonista delle presidenziali USA”.
Proprio vero “certi uomini vogliono solo veder bruciare il mondo” (chi indovina la cit. vince un ghiacciolo offerto da me)

A Los Angeles le scuole chiudono per una minaccia ISIS (rilevatasi poi una bufala)
perché giusto, la vera minaccia per la gente di Los Angeles è l’Isis e non le molteplici guerriglie urbane tra gang e un tasso di criminalità tra i più alti d’America

È morto Licio Gelli

per il Fantamorto 2k15 ci abbandona il fascistissimo membro della Massoneria Licio Gelli. Ciao Licio insegna agli angeli le teorie complottistiche sulle scie chimiche.

Mourinho esonerato per la prima volta in carriera

storico primo esonero per il Mago di Setubal dopo la faida coi giocatori che lo hanno così “tradito”

Sgarbi ricoverato in ospedale per un malore

il nuovo re dei social è senza dubbio il nostro caro e amato Vittorio Sgarbi ma in settimana ha rischiato la vita in un viaggio Brescia – Roma.
Forza tieni duro che al Fantamorto 2016 non ti ho messo in formazione, CREDO IN TE!!!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!