I videogamers sono più bravi a letto: lo dice uno studio scientifico


Domanda rivolta alle donne: quando vedete un gruppo di maschi spalmati sul divano intenti a giocare al loro videogioco preferito, magari birra in mano e rutto libero, pensate forse: “Questo è il tipo di ragazzo con cui vorrei andare a letto”? Scommettiamo che la risposta che avete in mente è negativa, ma lo studio scientifico da poco pubblicato potrebbe farvi cambiare idea: a quanto pare i videogamers sono i migliori partner sessuali.

geek

Lo studio è stato appena pubblicato su Personality and Individual Differences dal Dr Michael Kasumovic e il Dr Tom Denson dell’UNSW (Università Australiana) in partnership con la star del porno Lucie Bee. Le ricerche sono state svolte su un campione di oltre 1000 persone fra uomini e donne. Per partecipare, il requisito necessario era di aver giocato ad uno o più giochi violenti (con una consolle) nel corso degli ultimi 30 giorni. Si è così scoperto che i due sessi hanno una libido più intensa quando giocano regolarmente a giochi come GTA.

Secondo gli autori dello studio, il desiderio sessuale è alimentato dalla volontà di provare la nostra forza. Il tasso di testosterone,  un ormone presente sia nel corpo maschile che femminile che gioca un ruolo fondamentale nella sessualità, è più importante quando giochiamo a videogiochi violenti. Ecco perché risultiamo più inclini a voler consumare un rapporto dopo una partita. La pornostar Lucie Bee (Cosplay e fan di Mass Effect), ha partecipato allo studio e non si è per nulla meravigliata di questi risultati.

Quindi se siete alla ricerca di una relazione da letto e volete un tipo al top, provate con i geek.

geek-fb

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!