Negli Stati Uniti, le consegne di cannabis si fanno con i droni


Succede in Arizona, dove una coppia si è svegliata di soprassalto per colpa di un rumore assordante. Nel soggiorno, un pacco d’erba da 9000 euro. Le forze dell’ordine sospettano che l’involucro sia stato perso da un drone, in effetti un numero sempre crescente di mini velivoli attraversa il confine tra Messico e Stati Uniti per trasportare droga, la direzione ve l’immaginate da soli.

drone-weed1

Il drone è ormai diventato un mezzo di trasporto comune, pensate che solo qualche mese fa, uno di questi oggetti volanti si è schiantato nella stessa regione con 6 chili di Crystal Meth appesi. Il vantaggio di questa tecnica? È quasi impossibile tracciare il mittente e i membri dei cartelli non hanno più bisogno di incontrarsi. Morire sotto 15 chili di weed caduti dal cielo potrebbe diventare cosa ricorrente a breve.

drone-weed

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!