Disegni surreali e inquietanti di Alfred Kubin


L’immaginazione surreale dell’artista austro-ungarico Alfred Kubin avvolge lo spettatore in un mondo malato e inquietante. Le sue litografie realizzate a penna e inchiostro mostrano le influenze di Goya e di Edvard Munch. Morte, violenza, fertilità o ancora fascismo si confrontano in un mondo senze leggi della fisica, tanto che la sua arte venne anche vietata dal regima nazista durante la seconda guerra mondiale. Kubin era un essere turbato dalle sue visioni ossessive e già nel 1896 aveva tentato il suicidio sulla tomba della madre. Morì nel 1959 con un discreto successo alle spalle.

kubins17aslknflksag kubins16lamglasmg kubins15sklanfksanf kubins14sapgmasgm kubins10dkngladng kubins11klanflknsakf kubins12lnsslmfsm kubins13ksnlkfnfksla kubins9oianfjansgl kubins8LKNDGKLANDKLGnorthpole1902 kubins7lsknfklsln_g kubins6klsnflknas kubins2pdnvknG1 kubins3ponaglknvaklgn kubins4lndknaklgn kubins5sdngkdan kubins1lkandgknadkga disegni-surreali-e-inquietanti-di-alfred-kubin

VIA

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!