Cosa indossare per andare ad un colloquio di lavoro


Prepararsi per un colloquio di lavoro non è mai cosa semplice: ci sono un sacco di cose da ripassare, bisogna sempre sapere cosa dire e soprattutto cosa NON dire, ma non è ancora tutto. Quando vi dicono che “l’abito non fa il monaco”, beh, purtroppo non è proprio la verità più grande che esista, anzi, più che una verità suona come una speranza. La realtà è diversa, lo sappiamo tutti: l’apparenza è importante. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di proporvi una breve guida di Complex per imparare a vestirsi in modo adeguato ad un colloquio.

  1. Analizza la cultura del luogo in cui stai per entrare

Un singolo outfit potrebbe essere troppo formale per un datore di lavoro e troppo casual per un altro. È chiaro che l’abbigliamento richiesto per un impiego in finanza e uno come creativo possono essere molto differenti. Provvedete quindi in modo da presentarvi abbottonati&pettinati al primo onde non sembrare degli scappati di casa e più casual al secondo per non fare la figura dei pinguini.

come-vestirsi-colloquio2

  1. Non essere troppo casual

A prescindere dal lavoro per cui avete fatto application, c’è sempre la possibilità di apparire troppo sciatti. Anche negli uffici in cui ognuno può vestirsi come vuole, certi capi vanno decisamente evitati. Ad esempio i sandali o le ciabatte infradito, le magliette bucate o i top a panza nuda. Anche le calze con le foglie di marijuana a pensarci bene. Probabilmente da evitarsi pure le magliette dei vostri gruppi musicali preferiti in età adolescenziale. Noi personalmente non abbiamo nulla contro quelle magliette, ma il rischio è di  sembrare uno studentello al suo primo stage, meglio di no.

come-vestirsi-colloquio3

  1. Evita di essere sovragghindato con troppi accessori

Un orologio? Certo. Una catenina al collo? Finché rimane nascosta sotto la maglietta…perché no. Ma presentarsi con braccialetti, orecchini con brillocco, un orologio enorme o catenazze pacchiane è decisamente sconsigliato. A meno che non stiate facendo un provino per partecipare alla prossima edizione di Uomini e Donne, in quel caso non esiste outfit migliore.

Particolare attenzione al dosaggio del profumo: due spruzzi sono ok, ma superati quelli sembrereste delle profumerie ambulanti.

come-vestirsi-colloquio4

  1. La taglia del vestito è molto importante

Nel caso in cui dobbiate recarvi in un luogo dove è richiesto un vestito elegante, fate attenzione alla taglia. La maggior parte delle persone non sono solite andare in giro in giacca e cravatta a meno che non sia richiesto per lavoro. Ciò significa che la maggior parte delle persone che non lavorano ma possiedono un vestito elegante, lo tengono riposto nell’armadio fino a che non si presenta l’occasione giusta per sfoggiarlo. Tra un’occasione e l’altra però, potrebbe passare molto tempo, e non sarebbe strano se nel frattempo foste ingrassati o dimagriti. Il consiglio è di guardarvi bene allo specchio per evitare figure da bagonghi o salami legati.

come-vestirsi-colloquio5

  1. Dimostra attenzione per i dettagli

Questo non dovrebbe nemmeno dirsi, ma i vostri vestiti dovrebbero essere candidi. Investite in un ferro da stiro se necessario, o fate un salto in tintoria se non avete il tempo di lavare e stirare, ma non c’è nulla di peggio di indumenti macchiati e/o stropicciati. Anche delle scarpe pulite, indipendentemente dal tipo, church o sneakers, farebbero ottima figura.

come-vestirsi-colloquio6

  1. La scelta dei colori non va sottovalutata

Parlando in generale, è meglio sembrare neutri e misurati nella scelta dei colori, a prescindere dal luogo in cui andrete. Secondo uno studio, colori come il blu ed il bianco suggeriscono che siete dei buoni giocatori di squadra, mentre tonalità come il giallo, viola, verde e un più improbabile arancione danno impressione di inaffidabilità. Vorrete far pensare al vostro datore di lavoro che siete persone inaffidabili?? No.

Se siete indecisi meglio optare per un classico blu o grigio, farete sempre bella figura.

Più importante ancora, se non disponete di un vestito unico, non tentate di mischiare pezzi di colori diversi. Non c’è niente di peggio del blu abbinato col nero, anche se le tonalità sono molto simili, chi vi osserva e ha l’occhio attento lo noterà.

come-vestirsi-colloquio7

  1. Evitate le scarpe a punta

Sia le scarpe a punta che quelle a punta quadrata, evitate. C’è bisogno che diciamo il perché? Perché fanno cacare.

come-vestirsi-colloquio8

  1. Optate per uno stile minimale

Il consiglio ultimo è di optare per uno stile minimale, sia nella scelta dei colori che dei tagli dei capi. Come il vostro background lavorativo, anche l’outfit sarà un indicatore delle vostre capacità organizzative e del vostro gusto. È consigliabile indossare un orologio e lasciare il resto degli accessori a casa. Un paio di spruzzi di profumo sono piacevoli, non di più. Niente scritte o disegni particolari sui vestiti, meglio se a tinta unita.

come-vestirsi-colloquio9

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!