Banksy vende le sue opere a Central Park: nessuno compra


Banksy, attualmente residente a New York, ha voluto spingere il pubblico a rimettere in discussione il vero valore dell’arte con la vendita di alcune sue opere originali a 60$ a Central Park.

banksy_central_park
Secondo il sito Street Art News, il valore dei dipinti più piccoli esposti è stimato a 20.000£ o poco più di 23.500 €. Tuttavia, senza il suo nome sul lavoro, Banksy ha realizzato soltanto 420 dollari di profitto.

L’uomo che ha curato la vendita, la cui identità rimane sconosciuta fino ad oggi, è riuscito a vendere solo sette dipinti a tre compratori che non avevano la minima idea di concludere un bell’affare.

DA VEDERE ANCHE: BANKSY FINALMENTE TROVATO E IDENTIFICATO SU TWITTER? 

Ci sono volute diverse ore prima che un passante si decidesse ad acquistare due quadri, dopo aver negoziato uno sconto del 50%. Poi, nel tardo pomeriggio, un uomo ha acquistato quattro dipinti in una sola volta per ridecorare la sua nuova casa. “Ho solo bisogno di mettere qualcosa al muro”, ha detto.

Un colpo geniale per evidenziare il fatto che ora le persone non spendono i loro soldi per la qualità della opere ma semplicemente per il nome o il marchio che rappresentano. Solo Banksy poteva fare una cosa del genere!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!