Bambini guardano le foto di Caitlyn Jenner e discutono del concetto di transessualità


Negli ultimi tempi, la storia già conosciuta di Caitlyn Jenner è divenuta molto popolare in tutto il mondo. Quando si chiamava Bruce e vestiva abiti da uomo, Jenner è stato oro olimpico ai giochi di Montreal del 1976. Diversi anni e alcuni figli dopo, Jenner ha annunciato pubblicamente la propria volontà di diventare donna e, alla fine del percorso di transizione da un genere all’altro, è stata immortalata per una delle copertine di Vanity Fair che ha fatto più scalpore degli ultimi anni.

La questione del cambio e dell’identità di genere è molto controversa. L’opinione pubblica è divisa tra chi lo vede come il più normale e sacrosanto dei diritti dell’uomo e chi invece non riesce ad accettare l’idea che qualcuno senta il bisogno di modificare il proprio corpo per vivere in armonia.

Nel video qui di seguito potete vedere dei bambini a cui vengono presentate due diverse fotografie: una raffigurante Jenner quand’era ancora un uomo, e la seconda con Jenner in abiti da donna. Se la prima reazione dei giovani una volta scoperto che i due individui sono la stessa persona è di stupore, in un secondo momento il quadro si fa più chiaro. Più chiare sono anche le opinioni dei piccoli umani nei confronti di chi condanna la transessualità.