Architettura animata come in Tetris


Quando si parla di movimento in architettura, spesso facciamo riferimento alla quarta dimensione, ovvero il tempo. Si tratta del movimento di un corpo nello spazio e della moltitudine dei punti di vista nel percorrere una struttura. Con la sua “Architettura Animata”, Axel de Stampa propone lo schema contrario. La struttura offre diverse percezioni senza movimento del visitatore rivelando così facce nascoste. Non ci avete capito niente? Guardate le immagini.

[via]

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!