Anonymous vuole lanciare un perizoma con la bandiera dell’IS


Il gruppo di hackivisti ha nuovamente preso di mira l’organizzazione dello Stato Islamico ridicolizzandola a colpi di tweet che mostrano un perizoma dei colori del gruppo terroristico.

Il 20 settembre scorso, il gruppo Anonymous ha mandato in rete una serie di tweet che promuovevano perizomi e altre mutande con i colori dello Stato Islamico, racconta il sito del Daily Mirror. Secondo i tweet, gli hackivisti si propongono di vendere questi capi di intimo per “far incazzare gli djihadisti assetati di sangue”, commenta il giornale. Come didascalia delle foto pubblicate, 140 caratteri: “#Anonymous potrebbe vendere perizomi e mutande firmate Stato Islamico. Interessati? #TrollingISIS #OpISIS

L’hashtag #OpISIS è già stato utilizzato più volte dal gruppo di hacker durante gli attacchi in rete contro i siti dell’organizzazione. Molto presente su Internet, lo Stato Islamico si serve della rete per reclutare e spargere comunicati di propaganda.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!