AdottaUnRagazzo.it: il video censurato in esclusiva!


« Un’estate che si annuncia calda per AdottaUnRagazzo.it, il sito italiano lanciato all’inizio dell’anno che conta già circa 70 000 visitatori unici al mese », spiega Sébastien Sikorski, Direttore Internazionale.

it_tatoue_1200x800

AdottaUnRagazzo.it è stato aperto poco prima dell’esplosione del grande dibattito sull’immagine della donna come oggetto all’interno della pubblicità. Con i suoi spots provocatori che invertono i ruoli, AdottaUnRagazzo.it ha incontrato molte difficoltà nel farsi accettare dagli organi di censura.

Nonostante tutto, forte delle sue convinzioni, il sito ha tenuto duro e ha trovato il modo perché gli spots passassero. Una banda in basso allo schermo che spiega l’humor (« nessun uomo è stato maltrattato durante le riprese di questo clip »), un testo più dolce, il logo modificato… ecco alcune delle modifiche che lo staff di AdottaUnRagazzo.it ha dovuto concedere agli organi di controllo della pubblicità.

[youtube]http://youtu.be/o5NjOSawm9o[/youtube]

 

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!