6 trucchi per vincere sempre a Carta-Sasso-Forbice


La morra cinese (conosciuta nel mondo come rock-paper-scissors, carta-sasso-forbice, Roshambo, Rochambeau, Row-Sham-Bow, Ick-Ack-Ock, Janken, Mora, Gawi-Bawi-Bo, JanKenPon, Ca-Chi-Pun, Farkle, Ken Ken Pa, Kai Bai Bo, Bim Bum Bam) è un gioco popolare praticato spesso dai bambini e soprattutto da adulti quando ci si scommette uno shot oppure per fare le squadre di calcetto. Talvolta si pratica quando si tratta di scegliere chi avrà priorità su una preda innocente durante una serata. Noi non sappiamo proprio perdere, anzi, siamo ultra competitivi per queste cazzate, quindi vi presentiamo la guida ultima per vincere sempre a Carta-Sasso-Forbice, a volte non nella maniera più elegante, ma la vittoria è l’unica cosa che conta.

Pensate che si tratti di un’attività frivola? Invece è una cosa molto seria. Dal 2002, la World Rock Paper Scissors Society ha stabilito le regole internazionali di questo gioco ed hanno anche organizzato campionati mondiali ogni anno. Nel 2004, i campionati sono stati trasmessi sulla rete televisiva statunitense Fox Sports Net.

1- L’attacco della carta

Se giocate contro dei principianti, ci sono grandi probabilità che questi sfoderino il sasso al primo colpo, è istintivo, non ci possono fare niente quindi preparatevi a sganciare una bella carta.

churchill-hitler

2- La parata della doppietta

I giocatori odiano essere prevedibili quindi se tirano fuori la forbice due volte di seguito potete essere quasi sicuri che al prossimo turno tireranno fuori un sasso o una carta, vi conviene quindi giocare la carta per vincere o pareggiare.

3- L’elemento di sorpresa

Secondo la World Paper Society, la carta è l’elemento meno giocato durante le partite, potete utilizzarla per sorprendere il vostro avversario. Il sasso arriva in testa con il 35,4%, le forbici con 35% e la carta con 29,6%.

4- La partita infinita

Siate furbi non definendo la durata di una partita o il numero di colpi per portare a termine la gara. Se vincete al primo turno, chiudete la partita. Se invece perdete, andate avanti il più possibile finché vi farà comodo.

spock

5- La tecnica di Spock

Questa mossa non molto regolare è un mix tra la carta e la forbice, se siete veramente a corto di idee la potete utilizzare cercando di confondere il vostro avversario. Il risultato sarà fortemente condizionato dalla vostra propensione ad imbrogliare l’altra persona.

6- Lo screening

Alcuni giocatori esperti riescono ad anticipare le mosse avversarie. Ci sono segni che non possono lasciare dubbi. Mano tesa: sasso, mano rilassata: carta, due dita tese: forbice.

Buona fortuna

friends

 

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!