5 cose che le donne non vi diranno a proposito del sesso


Le donne sono sempre state un po’ più furbe degli uomini. Una delle abilità che hanno acquisito molto presto e grazie alla quale riescono a raggirare l’uomo come vogliono è la capacità di cullare l’ego maschile, non solo lusingandolo, ma anche evitando di esprimere certe verità che lo potrebbero mettere in imbarazzo o farlo sentire imperfetto. E non esiste posto migliore del letto per cui questo concetto sia valido ed applicabile. Molte donne che nella  vita quotidiana sono sicure di sé, a letto invece hanno timore di dire “per piacere, fai questo”, oppure “per piacere, NON fare quest’altro!”.

what_men_and_women_wont_tell_about_sex1

Ecco una serie di cose che, quando si è a letto, le donne tendono a non dire al loro partner.

1) Potrebbero dire quando state facendo qualcosa perché l’avete visto in un porno

Nella maggior parte dei porno, le scene e le posizioni che si vedono sono presenti solo perché sono adatte per le riprese, non perché provochino piacere ai partecipanti dell’atto sessuale, specialmente alle donne. La maggior parte degli uomini negherebbe di aver compiuto dei gesti sessuali solo perché li ha visti in un porno e non perché li sentiva appropriati al momento. Questo la donna lo sa, ecco perché evita di dirlo. Cercate di non pensare ai porno.

2) La resistenza è sopravvalutata

Il mito dell’uomo che dura per ore è sopravvalutato. Certo, non significa che quei rapporti in cui a lui sono sufficienti 60 secondi per raggiungere l’orgasmo siano i migliori. Anche alle donne piace fare sesso, ma la capacità di una vagina di auto lubrificarsi è limitata. Se pensate che andare avanti per ore significhi solo prolungare il piacere, vi sbagliate.

3) In realtà sanno esattamente cosa gli fa raggiungere l’orgasmo

Quando provate prima una tecnica, poi un’altra e poi un’altra ancora per scoprire alla fine che nessuna è servita a farle raggiungere l’orgasmo… sappiate che in realtà ogni donna sa bene quale sia il punto giusto da sollecitare. Non ve lo dirà mai per evitare di farvi sentire degli incapaci, ma se provaste a chiedere… forse le prossime volte andrà meglio.

4) Spesso raggiungere l’orgasmo è più problematico di quanto crediate

Per alcune donne che hanno difficoltà a raggiungere l’orgasmo, il sesso potrebbe essere comunque una pratica piacevole e divertente. Spesso invece non lo è, ma non per la mancanza del godimento finale in sé, quanto piuttosto perché sanno che in assenza di un orgasmo gli uomini potrebbero rimanere delusi della loro performance. Siate dunque più comprensivi e sappiate che l’orgasmo non  deve necessariamente essere sempre la star della serata.

5) Il corpo di una donna diventa molto sensibile quando viene eccitato, quindi andateci piano con gli stritolamenti

Spesso sarebbe il caso di spiegare a qualcuno che un clitoride non va trattato come il bottone di un ascensore, né un capezzolo come il tasto di un mixer. La stessa cosa per quando un uomo si presta alla pratica del cunnilingus: è molto apprezzato, ma andateci piano con i movimenti. La delicatezza è la prima regola, non siate delle ruspe.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!