WordsEye, l’applicazione che trasforma i vostri pensieri in immagini 3D


WordsEye è un’applicazione web e mobile che consente di trasformare i vostri pensieri in immagini 3D. L’ideatore del progetto ha spiegato che l’idea gli è venuta pensando alla facilità con la quale i creativi riescono a materializzare le loro idee, a differenza di altri per cui invece risulta molto più complicato.

WordsEye apre quindi ai “non artisti” la possibilità di rappresentare in 3D scene uscite direttamente dalla loro immaginazione, facilita la creazione di lavori dettagliati per progetti o prototipi di ogni tipo, o semplicemente può essere utilizzata a scopo ludico, quindi come un’app divertente per condividere le proprie idee con gli amici. Vista la fervida immaginazione degli italiani non si escludono scene malate date le nostre menti deviate. E non dite di no.

Gary Zamchicks, CEO di WordsEye, ha spiegato che “creare una nuova forma di espressione creativa è il principale obiettivo”, ma non ne esclude un forte impiego nell’educazione, nelle chat e nei videogiochi. Effettivamente l’educazione è sicuramente uno dei campi in cui se ne potrebbe fare buon uso, per esempio sarebbe di grande aiuto nell’insegnamento di una lingua tramite la rappresentazione delle parole.

La tecnologia utilizzata rende possibile un’analisi del discorso e del contesto in cui le parole vengono usate, infatti un algoritmo statistico trasforma le frasi in un formato che il computer può capire per creare un’immagine in 3D. Per funzionare, l’applicazione necessita di un database completo di parole ed oggetti a cui tutti gli utenti contribuiranno caricando le loro fantasie. Che aspettate a scaricarla?

wordseye1 wordseye2 wordseye3 wordseye4

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!