Wonderworld: un viaggio fotografico nel pianeta Terra


La Terra ha appena vissuto il suo inverno più caldo in assoluto, e di conseguenza il suo anno più caldo. Come si pensava, il record di temperature del 2014 non era un caso: le previsioni per il 2015 lasciano intendere la possibilità di un nuovo record assoluto, per una serie di anni uno dietro l’altro con temperature record. Il fenomeno del riscaldamento globale sta affliggendo l’intero pianeta, dai poli alla linea equatoriale fino alle profondità dell’oceano.

Night view of the Milky Way with lit up tent in foreground, Himalaya Beach, Sonora, Mexico, North America

Il cambiamento climatico ha portato l’aumento di ondate di calore e di incendi. Bruciando combustibili fossili per ottenere energia, procedendo con la deforestazione per ottenere olii di palma e legname e assaltando gli oceani per riuscire a catturare sempre più pesce, l’uomo sta rimodellando il pianeta come mai è successo prima. I geologi descrivono il periodo in cui si trova la terra come “antropocene”, un’epoca geologica completamente nuova dominata dall’influenza dell’uomo sull’ambiente.

Per comprendere realmente qual è il punto della situazione, è necessario ammirare le bellezze del nostro pianeta: dai vulcani alle profondità oceaniche.

Quanto tempo abbiamo ancora per evitare danni irreversibili? Zero, ormai è fatta, dei danni irreversibili sono già stati provocati. Ma i danni catastrofici che DEVONO essere evitati possono ancora essere evitati. Più tempo aspettiamo e più sarà difficile e costoso”.

Bazman Volcano, Iran

Bazman Volcano, Iran

Cape Range National Park, Australia

Cape Range National Park, Australia

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!