Un fotografo immagina la vita quotidiana fatta di ansie e disturbi mentali


Tuffiamoci per un attimo nelle psicosi e il mondo della percezione: nella sua serie It’s Hardly Noticeable (Non si vede quasi per niente), John William Keedy immagina la vita come se avesse dei disturbi mentali. Il protagonista di queste immagini vive nell’ansia, evidenziando le sue strane abitudini e comportamenti compulsivi. Dal ricopiare tutte le righe di un giornale come uno scriba al tagliare i pezzi di un puzzle per farli entrare nel quadro, la vita di questa persona sembra assurda e difficile. Nella sua serie Keedy vuole dimostrare che tutti abbiamo delle abitudini che per altri possono sembrare eccentriche.

John_William_Keedy

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!