26 ore e 2200 scatti per realizzare questa fotografia


Ecco la foto che ha fatto scalpore ad inizio 2016. Ci sono volute 26 ore e più di 2200 scatti per realizzarla. Il risultato è semplicemente fantastico.

Il fotografo Stephen Wikes si può definire “l’uomo più paziente del mondo”. È rimasto lì, nel parco nazionale Serengeti in Tanzania, e non si è mai mosso per più di un giorno intero, il tempo di veder passare zebre, iene, elefanti, giraffe e ippopotami. Con 2200 scatti con la stessa angolatura, ha selezionato 50 pose per realizzare la fotografia che ha fatto il giro del mondo. Una foto che mostra un giorno come un altro in uno specifico posto della savana. Sembra quasi un dipinto. Diteci voi se non ha qualcosa di magico!

stephen wikes

 

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!