Le malattie mentali rappresentate grazie all’architettura


La storia è piena di geni che hanno sofferto di malattie mentali come pittori, artisti, poeti o scrittori. L’artista Federico Babina invece ha deciso di rappresentare queste malattie mentali attraverso l’architettura. Non è la prima volta che vi parliamo di Federico Babina, aveva già realizzato un lavoro simile per le case di registi famosi.

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-02

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-03

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-04

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-05

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-06

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-07

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-08

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-09

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-010

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-011

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-012

federico-babina-archiatric-creative-disorders-designboom-013