L’alfabeto erotico sovietico del 1931


Una scoperta dell’epoca di Stalin ci mostra come in realtà il regime comunista forse non fosse così inflessibile sulla repressione del sesso. Sembrerebbe che ai compagni russi il sesso piacesse eccome.

Queste immagini tratte da un libro pubblicato nel 1931 per combattere l’analfabetismo nel paese sovietico è stato realizzato da Sergey Merkurov. Artista famosissimo del regime politico rosso, Merkurov è conosciuto anche per aver realizzato tre dei più grossi monumenti dell’URSS.

Ispirate alle immagini dell’antica Grecia, tra queste lettere ritroviamo inoltre dei peni volanti, un modo perfetto per imparare la lingua. Forse dovrebbero farci un pensiero anche nelle nostre scuole.

Soviet-sex-1
Soviet-sex-2 Soviet-sex-3 Soviet-sex-4 Soviet-sex-5 Soviet-sex-6 Soviet-sex-7 Soviet-sex-8 Soviet-sex-9 Soviet-sex-10 Soviet-sex-11 Soviet-sex-12 Soviet-sex-13 Soviet-sex-14 Soviet-sex-15 Soviet-sex-16 Soviet-sex-17

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!