L’affascinante Ziggurat di specchi di un’artista iraniana che connette la terra e il cielo


Shirin Abedinirad è un’artista iraniana il cui lavoro ha come obiettivo quello di creare una connessione tra la terra e il cielo attraverso delle installazioni fatte di specchi. Se fin ora il concetto vi risulta poco chiaro, non preoccupatevi, anche noi abbiamo faticato a comprendere, capirete meglio osservando con i vostri occhi.  Come ultima creazione, Shirin ha immaginato una Ziggurat, edificio religioso tipico dell’area mesopotamica che cercava di connettere terra e cielo cosicché gli uomini potessero essere più vicini a Dio.

Realizzata unicamente con degli specchi, girando intorno alla piramide a gradoni vedremo riflesse cose differenti in base al punto d’osservazione. Il cielo se guardiamo dall’alto, mare e terra se siamo ad altezza d’uomo. La Ziggurat di specchi è costituita da 7 livelli, che rappresentano sette paradisi:  Per me, gli specchi amplificano questo paradiso, conferendo luce; un importante concetto mistico nella cultura persiana, e un medium che crea un’illusione ottica”. Affermazione ermetica dell’artista.

MirroredZiggurattoConnectTheEarthandSky1-900x646 MirroredZiggurattoConnectTheEarthandSky2-900x600 MirroredZiggurattoConnectTheEarthandSky3-900x600 MirroredZiggurattoConnectTheEarthandSky4-900x557 MirroredZiggurattoConnectTheEarthandSky5-900x600 MirroredZiggurattoConnectTheEarthandSky6-900x589 MirroredZiggurattoConnectTheEarthandSky7-900x750

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!