Il menu segreto di McDonald’s esiste davvero: un manager del ristorante conferma e su Internet compaiono video e foto dei panini


Se anche voi siete amanti del McDonald’s ma pensate che i classici burgers abbiano un po’ stufato e le novità proposte ogni mese non siano abbastanza soddisfacenti, forse questa notizia potrebbe farvi tornare la voglia di fiondarvi ad un McDrive in pausa pranzo.

In un thread su Reddit, mentre rispondeva a domande a proposito dei ristoranti, un manager di McDonald’s ha confermato l’esistenza di un secret menu, che permetterebbe ai clienti di ordinare panini che non compaiono sul menu stampato. Le varianti di cui stiamo parlando sono state rivelate per la prima volta ad aprile scorso, da hackthemenu, ma più recentemente un portavoce della multinazionale tanto amata ed odiata allo stesso tempo ne avrebbe smentito l’esistenza: “There is no secret menu at McDonald’s UK”.

La domanda sull’esistenza di questo fantomatico menu segreto che ci permetterebbe di strafocchiarci di panozzi incredibili e mai visti è diventata talmente frequente da essere aggiunta alla sezione FAQ del sito ufficiale della catena. È così che sul sito si può leggere che “sebbene McDonald’s permetta ai suoi clienti di essere creativi nell’assemblaggio del cibo che ordinano ai ristoranti (in effetti sarà capitato anche a voi di vedere qualcuno che infila le patatine nel suo big mac o roba simile) la catena non è a conoscenza dell’esistenza di nessun menu alternativo”.

La risposta di McDonald’s è dunque questa: le foto dei panini pubblicati su Internet potrebbero essere opera diretta dei clienti, la cui creatività nell’assemblaggio degli ingredienti è cosa nota. Ma allora come la mettiamo con questo video in cui due ragazzi riescono ad ordinare un McGangBang direttamente ad un inserviente di un McDrive?

Il Mc GangBang combina un doppio cheeseburger con un Mc Chicken per soli 2$, il MonsterMc è invece un semplice Big Mac con 6 hamburgers extra.

mcdo-secret-menu1 mcdo-secret-menu2

Il LandSea&Air burger combina manzo, pesce e pollo. Il 10.35 burger è invece disponibile solo in quegli orari in cui viene ancora servita la colazione e si iniziano a predisporre gli ingredienti per il pranzo. Consiste in un doppio cheesburger con salsiccia e Mc Muffin.

mcdo-secret-menu3 mcdo-secret-menu4

Il Big McChicken è uno dei più difficili da trovare ed è fondamentalmente un BigMac in cui le tre fette di pane vengono sostituite da tre fette di pollo. Il Chicken McGriddle è invece un’altra creazione che fonde al suo interno elementi della colazione e del pranzo. Anche ammessa l’esistenza di questo secret menu, come il 10.35 burger questo panino non sarebbe disponibile in Italia (come ben sappiamo, il menu colazione del Mc italiano è differente da quello americano).

mcdo-secret-menu5 mcdo-secret-menu6

Il McKinley è uno dei panini più famosi del secret menu e sarebbe un semplice McRoyalDeluxe formato doppio, tipo Big Mac. La McCrepe è invece una combo zuccherina che mischia la torta di McDonald’s con yogurt fresco. Il tutto innaffiato di sciroppo di frutta.

mcdo-secret-menu7 mcdo-secret-menu8

The all american burger è un semplice cheesburger senza cheese: rimanda ai vecchi tempi in cui la catena vendeva molti di questi burgers. Quelle sotto sono invece le patatine con salsa Big Mac, che come sapranno bene tutti gli amanti del Mc, è una delle salse più toste al mondo (insieme a quella del Mc Bacon).

mcdo-secret-menu9 mcdo-secret-menu10

Il Poor Man’s Big Mac è praticamente un doppio cheesburger con insalata extra e salsa Big Mac. Il Grilled Cheese è sinceramente la creazione a nostro parere più dubbia: due fette di pane con all’interno solo formaggio.

mcdo-secret-menu11 mcdo-secret-menu12

Gli shake sono un’altra cosa che in Italia va poco, quando andiamo al Mc di solito ci concentriamo più sui panini, senza pensare che per fare come gli americani dovremmo ordinare insieme a cheesburger e patatine un bel vanilla&chockolate shake.

mcdo-secret-menu13 mcdo-secret-menu14

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!