Harry Potter in versione illustrata: ecco le prime immagini


Ecco in anteprima le illustrazioni di Jim Kay, scelto da J.K.Rowling in persona per l’edizione illustrata di Harry Potter e la Pietra Filosofale in uscita oggi 6 Ottobre 2015.

Oltre al cappello parlante multicolore troviamo anche il sinistro Severus Piton e Ron nei suoi brillanti capelli rossi, fino a toccare ogni personaggio e situazione del primo libro ben rappresentati nelle elaborate illustrazioni di Kay.

Clicca qui per vincere la nuova edizione illustrata con allegata una stampa firmata Jim Kay e una borsa Harry Potter!

Qui Harry Potter nel sottoscala, ancora ignaro delle avventure che lo attendono

Qui Harry Potter nel sottoscala, ancora ignaro delle avventure che lo attendono.

Ammettiamolo, chiunque di noi al proprio 11esimo compleanno ha desiderato ardentemente di trovarsi un gufo con la lettera di ammissione a Hogwarts.

Ammettiamolo, chiunque di noi al proprio 11esimo compleanno ha desiderato ardentemente di trovarsi un gufo con la lettera di ammissione a Hogwarts.

Il primo personaggio che Jim Kay ha illustrato nel suo libro è Hagrid. Per le sue illustrazioni ha usato diverse tecniche miste tra loro, tra cui il carboncino, la matita, pastelli a cera, vernice, pittura a olio e acrilici.

Il primo personaggio che Jim Kay ha illustrato nel suo libro è Hagrid. Per le sue illustrazioni ha usato diverse tecniche miste tra loro, tra cui il carboncino, la matita, pastelli a cera, vernice, pittura a olio e acrilici.

Ecco invece Hagrid che porta via Harry dai suoi orribili zii per portarlo a Londra e successivamente a Hogwarts.

Ecco invece Hagrid che porta via Harry dai suoi orribili zii per portarlo a Londra e successivamente a Hogwarts.

Probabilmente l’illustrazione più dinamica di Kay, in cui il treno 9 e ¾ sembra prendere vita. Si riescono quasi a sentire i fischi e il motore in partenza.

Probabilmente l’illustrazione più dinamica di Kay, in cui il treno 9 e ¾ sembra prendere vita. Si riescono quasi a sentire i fischi e il motore in partenza.

Ed ecco invece Hogwarts in tutta la sua gloria!

Ed ecco invece Hogwarts in tutta la sua gloria!

Decisamente un cappello illustrato diversamente rispetto a quello figurato nel film. Nelle sue illustrazioni Kay è stato ispirato da persone reali che incontrava nella metro a Londra.

Decisamente un cappello illustrato diversamente rispetto a quello figurato nel film. Nelle sue illustrazioni Kay è stato ispirato da persone reali che incontrava nella metro a Londra.

Questo invece è Ron Weasley. Il suo personaggio è stato ispirato dal figlio di un bibliotecario scolastico che Kay conosce di persona.

Questo invece è Ron Weasley. Il suo personaggio è stato ispirato dal figlio di un bibliotecario scolastico che Kay conosce di persona.

Qui è illustrata Hermione col fuoco azzurro. La porta dietro ha una serie di incisioni in cui figurano il nome di Tom Riddle, JKR e Lupin.

Qui è illustrata Hermione col fuoco azzurro. La porta dietro ha una serie di incisioni in cui figurano il nome di Tom Riddle, JKR e Lupin.

Non poteva mancare Draco Malfoy.

Chi si poteva immaginare che Silente sapesse lavorare a maglia?

Non poteva mancare Draco Malfoy.

Non poteva mancare Draco Malfoy.

L’illustrazione di Severus Piton citata prima.

L’illustrazione di Severus Piton citata prima.

Ed infine ecco la prima volta che Voldemort si è mostrato. Terrificante! (mi raccomando la T finale nel nome non si pronuncia, a detta della Rowling).

Ed infine ecco la prima volta che Voldemort si è mostrato. Terrificante! (mi raccomando la T finale nel nome non si pronuncia, a detta della Rowling).

Non ci resta che attendere Harry Potter e la camera dei segreti, il prossimo libro illustrato in uscita prossimamente e che sarà una gioia per tutti i fan sfegatati.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!