Quattro chiacchiere con l’artista Eugenia Loli


Nata in Grecia, ma residente fissa in California del Sud, Eugenia Loli è senza dubbio una cittadina del mondo e questo suo essere è la cosa che più viene rispecchiata nella sua arte. Non mancano nelle sue opere suggestioni visive di persone e oggetti immerse in ambienti estranei e contesti surreali e inaspettati.

Printable up to 18"x18". Credits: Pie Shops Collection

In molti suoi collage l’immagine di base è mischiata con una moltitudine di altri soggetti che la portano a una quasi totale irriconoscibilità della stessa.
Le sue immagini sono state usate da moltissime case di moda che le utilizzano per importanti progetti, ma a parte le opere che vende per autofinanziare il suo lavoro, lei considera l’arte un bene “non commerciale” che deve essere condivisa gratuitamente, poiché con la commercializzazione perde il suo valore naturale e la sua bellezza naturale.

Printable up to 24"x24" Credits: File Photo: https://www.flickr.com/photos/craptoy/

Le sue opere sono disponibili per chiunque sulle sue pagine Tumblr, Instagram, Flickr e Twitter.

Printable up to 12"x18"

Ci siam fatti quattro chiacchiere con lei, in esclusiva per Darlin Magazine:

Cosa ti ispira, da cosa nasce la tua arte, quando hai iniziato e perché?

Ho iniziato a creare collage nell’aprile del 2012, il periodo del culmine della popolarità di questo stile su Tumblr.
Come migliaia di altri in quel momento mi son subito innamorata di tale forma di espressione.
Per quanto riguarda l’ispirazione la tecnica con cui lavoro è molto specifica nei suoi temi, in modo che tutti i collage mantengano la stessa tendenza per risultare in ogni modo simili tra loro.

Printable up to 24"x36". Credits: File Photo: https://www.flickr.com/photos/craptoy/

Quello che caratterizza le tue opere son senza dubbio i collage con fondi vintage, spaziali e futuristici, gente al mare, insomma tutti particolari che ricordano nostalgicamente le pubblicità anni ‘60/’70. Perché la decisione di usare questo formato molto vintage, da cosa prendi spunto per selezionare i soggetti?

La gente pensa che noi scegliamo questo tipo di immagini. In realtà noi lo facciamo, ma allo stesso tempo non lo facciamo. Nel creare tali collage, usiamo qualsiasi immagine che ci attrae che troviamo disponibili sulle riviste d’epoca. A quei tempi la maggior parte delle pubblicità sui magazine contenevano donne, spiagge e altre immagini simili. E così le nostre opere vengono fuori in questo modo, non è sempre una decisione consapevole. È il collage che realizza l’artista, non il contrario.

Printable up to 18"x18". Credits: File Photo: https://www.flickr.com/photos/craptoy/

Che messaggio vuoi trasmettere con le tue opere?

Non tutte le opere hanno un significato. Molte di loro son state create solo per puro piacere estetico. Questo è un altro degli errori che fa la gente, pensare che tutte le opere hanno un senso. Non è così. Non sempre ne hanno. Detto questo, un sacco di miei collage richiamano la spiritualità dei nostri giorni, prendono in giro la condizione umana. Altri invece non riguardano nulla, sono lì solo per bellezza estetica.

Printable up to 18"x18".

Per creare i tuoi lavori usi la tecnica digitale?

Si, perché non ha più senso creare collage usando la carta stampata. Il risultato è identico, sia se su carta come stampa, che sullo schermo di un computer. Esistono differenze tra digitale ed analogico se si parla di illustrazioni, ma quando riguarda il collage queste non sussistono. Quindi non ha più senso perdere tempo con le forbici. Inoltre certi lavori sono impossibili da realizzare se non si lavora usando il digitale.

Printable up to 12"x24" Credits: File Photo: https://www.flickr.com/photos/craptoy/

Com’è esser diventata famosa, soprattutto grazie ai social media come Instagram, Tumblr ecc?

Non credo di essere veramente famosa. Sono solo “un pò” famosa. E ero già moderatamente famosa anche prima di diventare una collagist. Nel 2002-2005 ero direttrice di uno dei maggiori magazine di tecnologia del tempo, con circa 250’000 visualizzazioni giornaliere.

Printable up to 6"x10". Credits: Megan on a Mission (could not find her email address to request authorization)

Qual’è la tua citazione artistica preferita?

“I bravi artisti copiano, i grandi artisti rubano” di Pablo Picasso.

Printable up to 6"x8"

Printable up to 18"x18". Credits: File Photo: https://www.flickr.com/photos/craptoy/

Printable up to 18"x18".

Printable up to 9"x18"

Printable up to 18"x18". Credits: File Photo: https://www.flickr.com/photos/craptoy/

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!