Top 10: Specialità culinarie di Strasburgo


Con un discorso al Parlamento europeo riunito in sessione plenaria a Strasburgo, il presidente del Consiglio Matteo Renzi fa il bilancio dei sei mesi al timone dell’organismo che riunisce i ministri degli Stati membri. Non vi proponiamo il video in cui il premier recita i versi della Divina Commedia messi in bocca a Ulisse da Dante, siamo sicuri che lo avete già visto. Quello che forse non conoscerete sono le specialità culinarie di questa bellissima città dell’Alsazia. Cosa mangerà Renzi dopo il suo discorso? Scopriamolo insieme.

1) Il Vin Brulé: popolare anche in Italia, lo troviamo spesso nei mercatini di Natale. “Vin Chaud”, in Francia è realizzato con vino rosso o bianco, zucchero a piacere e diverse spezie, di base cannella e chiodi di garofano.

renzi1

2) La Choucroute: un piatto leggero a base di carne di maiale (vai con le salsicce) e crauti.

renzi2

3) La Flammekueche: una sorta di pizza tedesca, tradizionalmente ricoperta di cipolle, pancetta e una crema a base di panna acida ed erbe.

renzi3

4) Il Kugelhopf: una torta a forma di ciambella che contiene uvetta, mandorle e brandy di ciliegia Kirschwasser.

renzi4

5) Bibeleskaes: patate con formaggio bianco.

renzi5

6) Le Coq au Riesling: gallo al vino bianco.

renzi6

7) Suerlewerle: fegato al vino rosso.

renzi7

8) Frescheschaenkel: le cosce di rana al Riesling.

renzi8

9) Baeckeoffe: un mix di carne, patate e verdure, cotto per tanto tempo al vino bianco.

renzi9

10)Stelline di Natale: il dolce per eccellenza a base di cannella burro e zucchero.

renzi10

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!