Intervista – Le Nonsense – 18.12.13 @Rocket Milano


Mercoledi 18 Dicembre, Darlin presenta la prima edizione della sua residency mensile al Rocket Club di Milano, un’evento organizzato in collaborazione con la serata hip-hop di riferimento Akeem of Zamunda.

marlon-aka-lenonsense

Per questo primo evento, RESPECT ha il piacere di ricevere LE NONSENSE, giovane produttore italiano che suona una Nu-Disco piacevole e fresh per dilettare le vostre orecchie. Prima della serata di mercoledì che sarà sicuramente una bella festa, abbiamo incontrato Marlon aka Le Nonsense per saperne di più sul suo universo musicale.

Evento Facebook

Per chi non ti conosce ancora puoi presentarti? Chi sei? Cosa fai?

Saluti a tutti, sono Marlon, conosciuto anche come Le Nonsense , ho 18 anni e sono di origini Peruviane.

Produco musica da circa 4 anni ormai e il mio genere spazia dalla Nu-Disco / French House alla French Touch , anche se ultimamente sperimento con l’Hip-Hop e l’Elettronica più pesante. Oltre a ciò cerco anche di dilettarmi (e dilettare) mixando roba fresca e classy, o almeno ci provo.

 

Abbiamo visto che hai firmato con l’etichetta Not Made For Dance records? Come hai iniziato a produrre musica e perchè ti sei associato con loro

Ho iniziato a produrre musica quando avevo circa 15 anni , in quel periodo ero in fissa con i lavori di Thomas Bangalter e Le Knight Club e mentre ascoltavo ” Waves ” mi sono chiesto “Perchè non posso farlo anch’io ?” e mi sono buttato. Sono partito da una solida base French Touch e mi sono trasferito mano a mano verso la Nu-Disco e la French House. Per quanto riguarda la NMFD Records mi contattarono loro, o almeno il fondatore dell’etichetta e dato che era la prima etichetta che sembrava interessata al mio lavoro accettai subito. Insieme a me vi erano altri produttori di origini latino-americane come Levantine o FNK FNCY quindi mi sentivo un po’ a casa.

Daft Punk, Etienne de Crecy, Phoenix, hai remixato tanti artisti francesi. Come mai questa attrazione per ilfrench touch?

Ti dirò che me lo sono chiesto anch’io molte volte, e la risposta credo si trovi nell’originalità con cui la scena francese si sia imposta dagli anni 90 ad oggi in ambito di musica elettronica e non solo , originalità che poi mi ha influenzato sia mediante i Daft Punk che mediante i b e molti altri come per l’appunto Etienne de Crecy, Cassius, Dj Falcon, Breakbot e via dicendo.

Qual è secondo te la differenza più notevole tra remixare e produrre un pezzo tuo?

Penso consista nel modo in cui imposto il lavoro. Quando remixo una traccia cerco di imprimervi il mio stile lavorando su basi già predefinite , saltando quindi un passaggio che io ritengo importante , cioè quello del campionamento , che è alla base della Nu-Disco. Mi ritrovo quindi abbastanza circoscritto all’essenza della traccia stessa. Quando invece comincio un progetto mio , il limite non esiste. Sono libero di far andare il lavoro verso una certa direzione piuttosto che un’altra e tutto questo senza dovermi curare di rispettare una deadline predefinita. Considero comunque divertente tanto l’uno quanto l’altro ahah.

Cosa pensi della musica elettronica italiana? Quali sono i tuoi Dj preferiti?

Penso che ci sia indubbiamente molto talento e potenzialità che ora come ora sono nascosti, circoscritti alla cultura del clubber , underground. E’ passato il periodo in cui la musica elettronica italiana ha avuto un impennata di popolarità , e parlo del 2008/09 coi Crookers , Cyberpunkers e The Bloody Beetroots. Forse questo non è un male considerando gli standard musicali cosidetti “mainstream” ma ci sono producers che meritano di essere conosciuti e ascoltati. Tra i miei Dj ( e producers aggiungerei ) italiani preferiti spiccano Phonat , Broke One , Fare Soldi , gli amici Bold As Gold , Stereocool , Kumo e il caro Crookers.

Se potessi farti remixare da qualcuno, chi sceglieresti?

Probabilmente Todd Edwards, vorrei proprio essere vittima del suo sampling.

Mercoledì il tuo primo gig al Rocket. Eccitato? Cosa vorresti dire ai nostri lettori prima della serata?

Super eccitato ! Non vedo l’ora di farvi muovere i piedi a ritmo di good vibes e tanta classe ! A mercoledì !

Evento Facebook

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!