Un’applicazione per mandare degli “Yo, Bitch!”


Breaking Bad è finita da mesi ma l’ombra della serie cult veglia sull’Internet e torna per farci sorridere o piangere ogni tanto. Questa volta, tocca ad Aaron Paul aka Jesse Pinkman a far parlare di sé con il lancio di questa simpatica applicazione per smartphone. Niente di complicato visto che l’app vi consentirà di mandare degli “Yo, Bitch!” nei vostri messaggi, pronunciati in 50 modi diversi.

jesse-pinkman-bitch-compilation-from-breaking-bad_0190000000790452

Un’app che ci ricorda molto il concetto di YO e BEER, altre funzionalità che permettono di condividere messaggi anche sui social networks.

Perché mandare un Yo, Bitch! ai vostri contatti? Per una domanda in matrimonio oppure semplicemente per salutarli. Potrete mandare il vostro messaggio con un tono neutro, incazzato o eccitato. Per un semplice saluto potete scegliere “Sup? Biatch” oppure “Booya, Bitch”. L’applicazione vi consente inoltre di rispondere con un “Biatch”. Esiste anche un love pack che vi aiuterà sicuramente a rimorchiare: “Vuoi sposarmi, Biatch ?”.

Capture d’écran 2014-12-08 à 12.52.50

Al momento l’app è soltanto disponibile per iPhone, ma Aaron Paul sta già lavorando sulla versione Android per l’inizio del 2015.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!