L’ala gay di una prigione americana


Il LA weekly ha realizzato questo corto ma molto interessante reportage sull’ala gay di una prigione di Los Angeles. In questo palazzo, tutti i detenuti sono omossessuali, una maggior libertà di espressione quindi, e probabilmente meno violenza nel resto dell’edificio.

Ma il fatto più curioso è che molti dei detenuti eterosessuali tentano di passare per gay pur di essere trasferiti in questa zona, a quanto pare l’isola felice dell’edificio. La direzione ha dovuto sottoporre gli uomini che hanno fatto richiesta ad un gay test per scoprire i finti omossessuali.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!